A+ A A-

LUCE – GAS – CESSIONE DEL CONTRATTO A LIBERO MERCATO

Negli ultimi 6 mesi si sono rivolti al Codacons Caserta numerose persone titolari di contratti di luce e gas a cui le società non inviavano le fatture e quindi non conoscendo l’importo gli utenti sono impossibilitati a pagare.

 

Se da un lato la cosa potrebbe far piacere quello è certo è che dopo 9 mesi, un anno o di più arriva un nuovo gestore che invia una maxi – fattura contenente tutti gli importi arretrati creando il panico nel consumatore.

La prassi è sempre la stessa, l’utente inizia la sua odissea telefonica per chiedere alla società di appartenenza perché non arrivano le fatture. La risposta è che il vostro contratto è stato ceduto al mercato libero. Qualche volta vi indicano anche la nuova società, altrimenti consigliano di rivolgersi al distributore E- Distribuzione per la luce, Eni per gas ecc.. Si badi bene che stiamo parlando di contratti di utenti che hanno sempre pagato le fatture.

Davvero non riusciamo a capire quale sia il vantaggio economico delle società alla base di questo strano fenomeno che è illegittimo, in quanto l’utente non viene avvisato ma certamente il guadagno per loro c’è sempre.

Il Codacons Caserta registra un numero sempre crescente di questi e per i primi casi ha risolto depositando ricorsi d’urgenza e ricorso per obbligo di fare.

Se hai questo problema rivolgiti a noi che oltre a risolverlo ti faremo ottenere gli indennizzi previsti dalla legge.

Codacons Caserta n. 1 in Campania per la tutela dei consumatori

Powered by VPMNETIT | © Studio Legale Gallicola. All rights reserved.